DI NUOVO UN PRIMO GIORNO

Dolce Patitù, da oggi non sei ufficialmente una bambina ma una ragazzina, questo ha certificato il Preside della tua nuova scuola, la scuola secondaria di primo grado, quella che noi, ai nostri tempi, chiamavamo scuola media.

Prima emme, questa ti è toccata in sorte, dicono sia una sezione piuttosto impegnativa, dicono che la professoressa di matematica sia una “tosta” (quella che ci vuole per te, mi permetto di aggiungere io!), dicono…

Io ti dico di continuare come hai fatto finora, hai avuto la fortuna di fare delle scuole elementari validissime che ti hanno preparato come meglio non si potrebbe alle scuole medie, ora tocca a te, tesoro nostro.

Studia con impegno, abbi sempre fiducia nei tuoi mezzi e nelle tue grandi capacità, abbi sempre massimo rispetto per quello che fai e che affronti ma mai paura, mai timore di non farcela, il futuro è nelle tue mani, tienilo stretto e fallo diventare una splendida realtà.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Patitù, Scuola, Vita quotidiana

3 risposte a “DI NUOVO UN PRIMO GIORNO

  1. Auguri, Patitù, per la nuova navigazione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...