IN GITA A FIRENZE

Le elementari di Patitù si avvicinano a grandi passi al loro termine ed è arrivato anche il momento della gita finale, la famosa “gita di due giorni” della classe quinta.

Meta la magnifica Firenze dove si trova la casa Madre delle Suore Serve di Maria Addolorata cui è intitolata e che reggono la scuola di Patitù.

Si parte sabato mattina alle 7.00 davanti alla scuola e vi si fa ritorno, grazie a una strada libera senza traffico introno alle 20.45 di domenica sera, sicuramente molto stanchi (anche perché ieri a Firenze più che in primavera sembrava di essere a inizio estate) ma felici del tempo passato insieme e della perfetta riuscita della gita.

E questo, al di là della bellezza di una città ricca di cose da vedere (io e la Leonessa ci passammo una indimenticabile settimana di vacanza a fine agosto del 2001 poco prima che l’attacco alle Torri Gemelle cambiasse la storia del mondo) tra Duomo, Battistero, Palazzo Pitti, Palazzo vecchio e Ponte Vecchio, Porcellino, Palazzo Medici (tutti sabato pomeriggio con una guida di soli 23 anni ma davvero bravissima), Santa Croce (la mia preferita! domenica dopo la Messa) nonostante come sempre troppo spesso accade, a causa di un gruppetto di genitori, le premesse non fossero le migliori; ma la sua tenacia, l’amore immenso per i suoi bambini, l’appoggio costante e incondizionato ricevuto di un gruppo di genitori più forte e convinto dei primi, ha permesso alla maestra di ottenere un grandissimo successo, due giorni sereni, positivi, riusciti e le lacrime di commozione con cui stasera appena scesi dal pullman ci ha salutati sono stati il regalo più bello che ci potesse fare: perché in questi cinque anni, questa maestra, non ha soltanto insegnato tanto, tutto ai nostri bambini, ma ha insegnato tantissimo anche a noi genitori e questo è un dono grandioso che ci porteremo sempre dietro.

 

Annunci

1 Commento

Archiviato in bambini, Firenze, Genitori, maestre, Patitù, Scuola, Uncategorized

Una risposta a “IN GITA A FIRENZE

  1. Che meraviglia Firenze:)
    e sono contenta che la gita sia riuscita sono esperienze indimenticabili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...