MEU AMIGO CHARLIE

Ieri sera siamo andati a vedere il film appena uscito nei Cinema Italiani “Snoopy & Friend’s – Il Film dei Peanuts”, tratto dalle indimenticabili strisce di Charles Schulz.

Il film, diciamolo subito a scanso di equivoci, non è un granché ma per noi che siamo cresciuti con le strisce del mitico Schulz si tratta comunque di una bella occasione per un tuffo nel passato.

Non è un gran film principalmente perché credo sia davvero difficile trarre dalle strisce un film compiuto, si perde quasi interamente l’arguzia racchiusa in quelle quattro vignette che rappresentavano ogni piccola storia a sè (anche se poi, spesso, le storie proseguivano per strisce e strisce).

Risultati immagini per snoopy e charlie brown

Non lo è perché per rendere l’intero mondo di Schulz ci sarebbe voluto un film di quattro o cinque ore e così alla fine qualcosa andava necessariamente sacrificato (il baseball, ad esempio, che non compare mai nel film), non lo è perché c’è qualcosa di troppo edulcorato nel personaggio di Charlie Brown che alla fine esce molto meglio di quanto non sia mai uscito da una vignetta di Schulz, non lo è perché soprattutto il finale è da inorridimento per i puristi dei Peanuts: è un po’ come se Willy Coyote prendesse Bip Bip, se Tom si mangiasse Jerry, se Gatto Silvestro divorasse Titti… Insomma, non regge.

Eppure si sorride, tanto, ritrovando tanti ricordi, (la parte di Snoopy aviatore/scrittore che lotta contro il Barone Rosso è riuscitissima ed è la migliore del film) e alla fine la sensazione, comunque, è di non aver buttato via i soldi.

A Patitù è piaciuto ma per lei che, purtroppo, non ha ancora mai letto una striscia dei Peanuts (e chissà se mai le leggerà…) è stato un cartone animato come tanti altri.

Annunci

8 commenti

Archiviato in Peanuts, Schulz

8 risposte a “MEU AMIGO CHARLIE

  1. io adoooooooro Snoopy e compagnia. Mia sorella mi ha proposto di portare mio nipote al cinema a vederlo ma mi sembra lui troppo piccolo (sei anni).

  2. Dipende molto da che seienne è; dal punto di vista di un bambino il film è scorrevole e molto godibile. In generale direi, comunque, che un paio di anni in più sono l’ideale.

  3. Se ti va di rifarti la bocca dopo questa visione deludente, ti consiglio caldamente quest’altro film: https://wwayne.wordpress.com/2015/10/04/ti-aiutiamo-noi/. Vederlo mi ha reso una persona migliore. Buona giornata! 🙂

  4. Beh… io a mia figlia farò sicuramente leggere Peanuts, così come molte altre cose che magari oggi non vanno più così “di moda”. Lo stesso naturalmente dicasi per il Cinema e la Musica. Non si vive di soli “Masha e Orso” :)))

    • Per esperienza ti dico di proporre sicuramente a ta figlia i Peanuts come altre letture interessanti, ma non imporgliele mai. Con l’esempio dei suoi genitori nella sua vita ci sarà sicuramente Masha e Orso ma ci sarà anche tanto altro e di più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...