PATITU’ COMPIE 8 ANNI

sarà difficile dire tanti auguri a te a ogni compleanno vai un po’ più via da me

sarà difficile mentre piano ti allontanerai a cercar da sola quella che sarai 

A MODO TUO – Elisa

Sarà difficile diventar grande
prima che lo diventi anche tu
tu che farai tutte quelle domande
io fingerò di saperne di più
sarà difficile
ma sarà come deve essere
metterò via i giochi
proverò a crescere

Sarà difficile chiederti scusa
per un mondo che è quel che è
io nel mio piccolo tento qualcosa
ma cambiarlo è difficile
sarà difficile
dire tanti auguri a te
a ogni compleanno
vai un po’ più via da me

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, canterai
sempre a modo tuo

Sarà difficile vederti da dietro
sulla strada che imboccherai
tutti i semafori
tutti i divieti
e le code che eviterai
sarà difficile
mentre piano ti allontanerai
a cercar da sola
quella che sarai

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, canterai
sempre a modo tuo

Sarà difficile
lasciarti al mondo
e tenere un pezzetto per me
e nel bel mezzo del
tuo girotondo
non poterti proteggere
sarà difficile
ma sarà fin troppo semplice
mentre tu ti giri
e continui a ridere

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, canterai
sempre a modo tuo

Annunci

18 commenti

Archiviato in Auguri, Patitù

18 risposte a “PATITU’ COMPIE 8 ANNI

  1. auguri al papà e alla figliola…

  2. Tantissimi auguri piccola Patitu’
    bella canzone con parole molto vere….

  3. liberadidire79

    Auguri piccina!!!!
    (che piccina più non è…)

  4. annika lorenzi

    auguri.

    mamma mia caro amico…ci conosciamo da un po’ eh…ricordo una foto di tua figlia che doveva avere circa tre anni…

  5. Crescono. E si distaccano. E per loro è bello. Per noi meno. Ma va bene così. E’ la vita. Un po’ storta e un po’ drita (con una t sola, la zia che m’ha fatto da nonna lo diceva proprio così). Un bacio a Patitù. E solidarietà al suo papà

    • Sì, il distacco è inevitabile e anche giusto, altrimenti vuol dire che c’è qualcosa che non va! Poi può avvenire in tanti modi, il legame vero, importante secondo me non viene mai meno.

  6. Auguri alla tua piccola!!!

    • Cara Pera, sai che a me Elisa piace tantissimo e questa canzone fin dal primo ascolto mi ha colpito tantissimo, soprattutto quella frase verissima, “ad ogni compleanno, avi un po’ più via da me”.
      E’ diventata la canzone mia e di Patitù, ce la ascoltiamo un sacco di volte e la cantiamo assieme (perché ormai la sappiamo a memoria)

  7. In realtà, i figli prendono sempre di più le distanze da noi quasi giorno per giorno, perché, almeno per quanto mi riguarda, ogni giorno ho qualche motivo di osservare quanto mia figlia stia crescendo e faccio fatica a rassegnarmi a questa verità…. certo che ai compleanni la notiamo ancora di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...